Nero a Metà Mastroberardino

16,80

Frutto della vinificazione in bianco dell’aglianico, riporta alla luce un antico progetto di famiglia che pone enfasi sulle doti di grande versatilità di questo nobile e antico vitigno. Il Neroametà rappresenta un omaggio all’origine varietale della nera uva Aglianico, che si esprime con suadente eleganza quando vinificata in bianco. È altresì un tributo alle nostre origini territoriali e culturali, alle armonie e ai contrasti della terra campana. La denominazione è quella di Bianco Campania IGT. Vinificato con vitigni di Aglianico puro al 100%. Il vigneto viene allevato entro i confini aziendali, nella località di Mirabella Eclano, su terreni che hanno esposizione verso Sud-Sud/Est e terreno profondo, a tessitura franco – sabbiosa, ben drenato, con argilla in profondità

COD: Nero a Meta Mastroberardino Categorie: , , Tag: ,
mastroberardino
 

Descrizione

Nero a Metà Mastroberardino Campania  75 cl
Grado Alcolico: 13%

La cantina Mastroberardino è una delle più antiche e importanti realtà produttive della Campania, la cui storia si identifica con quella di una famiglia di vignaioli imprenditori divenuta un punto di riferimento del panorama vinicolo italiano. Le origini di questa attività familiari risalgono alla metà del Settecento e la cantina venne ufficialmente fondata nel 1878 ad Atripalda, alle porte del comune di Avellino, da Angelo Mastroberardino, bisnonno dell’attuale proprietario e Cavaliere dell’Ordine della Corona d’Italia. A partire dalla fine dell’Ottocento, dopo il disastro della fillossera che distrusse parte del grande patrimonio vitato, la famiglia si impegnò in un lungo processo di riscoperta e valorizzazione dei vitigni autoctoni e delle tipicità dell’Irpinia, tanto che Antonio Mastroberardino, insignito nel 1994 del titolo di Cavaliere del Lavoro, si meritò l’appellativo di “archeologo dei vitigni”. Lo stresso impegno e la stessa passione animano ora il lavoro del figlio Pietro, che raccoglie i frutti di oltre un secolo e mezzo di ricerca in vigna e in cantina guidata dal desiderio di esprimere al meglio l’eccellenza territoriale e il genius loci. Se oggi l’Irpinia, con i suoi vitigni tipici come Aglianico, Fiano e Greco di Tufo, è conosciuta e apprezzata nel mondo si deve a questa famiglia di viticoltori, a cui va attribuito un merito storico importante e significativo.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.400 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.